Regali di Natale

regaliQuesto è stato un Natale strano. O meglio, diverso. Stesse facce, stesse situazioni, stessi rituali, ma ambientazione aliena. Non del tutto negativa, sia ben chiaro, però avrei preferito le festività degli anni passati.

Malinconia a parte, anche quest’anno, come al solito, mi sono ridotto all’ultimo momento per i regali di Natale. Questo perché mi sono ripromesso di fare solo i regali veri, quelli non ricercati ma spontanei. E quando si parla di spontaneità, bastano una manciata di secondi per confezionare il presente perfetto. E così è stato.

Da parte mia, posso dire di aver ricevuto regali fantastici. Il mitico “amico fumettista” mi ha regalato “Elianto”, un romanzo di Stefano Benni; questo perché dopo aver letto “La Compagnia dei Celestini” (sempre regalatomi da lui), mi sono letteralmente innamorato di questo scrittore. E’ perfetto per il romanzo che sto editando, quello ciber-fanta-ironic-demential-chipiùnehanemetta. E poi Benni è un genio dell’ironia e della semantica. Non mi vergogno a dire di aver avuto bisogno del dizionario per decifrare alcune frasi. Un genio.

Sempre parlando di libri, mi sono poi stati regalati tutti i romanzi del ciclo “Il diario del vampiro”, di Lisa J. Smith, escluso “la messa nera”, che è stato invece ordinato in libreria. Ora, io sono sì un appassionato del genere gotico/vampiresco, ma questa saga mi sta davvero repellendo. Partendo dal presupposto che la Smith non sa scrivere, la protagonista, Elena, è insopportabile come poche. Come si può empatizzare con lei? E dire che la serie tv della The Cw che ne è stata tratta mi è pure piaciucchiata (momenti trash a parte).

Altro regalo meraviglioso è stato “Il Seme del Male”, della sempre brillante Joanne Harris. Non vedo l’ora di “assaltarlo”. Infine, mi sono regalato l’edizione “anniversario” di “Veronika decide di morire”, di Coelho, uno dei pochi romanzi che porto sempre con me, che non mi stanco mai di rileggere (Anne, non essere gelosa!).

E voi invece? Cosa vi ha portato Babbo Natale?

17 Comments

  1. Questo Natale amici e parenti hanno proprio fatto centro con i regali!!!
    Ecco i miei nuovi libricini…=)

    1) Il libro del destino: il principe delle nebbie (elisa rosso)
    2) La trilogia di bartimeus (jonathan stroud)
    3) Harry potter e la pietra filosofale (j.k. rowling)
    4) Harry potter e la camera dei segreti (j.k. rowling)
    5) Harry potter e il prigioniero di azkaban (j.k. rowling)
    6) Harry potter e il calice di fuoco (j.k. rowling)
    7) Harry potter e l’ordine della fenice (j.k. rowling)
    8) Grimpow: il sentiero invisibile (rafael abalos)
    9) Gli elfi d’inverno (bernhard hennen)
    10) La guerra degli elfi (herbie brennan)
    11) Ali di fuoco (laura gallego garcia)
    12) Tom trueheart e la terra delle storie oscure (ian beck)
    13) Le Leggende del mondo emerso: figlia del sangue (licia troisi)
    14) Maya fox: il quadrato magico (iginio straffi, silvia brena)
    15) Prodigium: i figli degli elementi (francesco falconi)
    16) Il destino degli eldowin (laura iuorio)
    17)Gli inganni di locke lamora (scott lynch)
    18) Shadowhunters: città di ossa (cassandra clare)

    …Tutti mooolto graditi… :)…. Per fortuna quest’anno avevo scritto una bella lista dalla quale tutti potessero prendere spunto, altrimenti chissà che cosa avrei ricevuto….

  2. @iri: Eh già, lo penso anch’io… forse riconsidererà l’idea di adottarmi!

    @Ele: Lista stupenda! Ti consiglio assolutamente la trilogia di Bartimeus, è stupenda! Poi dimmi cosa ne pensi =)

  3. se non fai il post auguri di buon anno Luca!
    Ti auguro davvero il meglio e grazie ancora per il tuo bel libro!

Leave a Reply

Required fields are marked*