Problemi d’età e Recensioni

Due piccole segnalazioni oggi. Prima una recensione de “Il silenzio di Lenth”, scritta da Bella. La trovate qui. Inutile dire che mi ha fatto molto piacere leggerla. Sono stati evidenziati quelli che per me sono i punti cardine del romanzo ma che spesso ad una prima lettura passano inosservati. Il tema della Fede, del bisogno umano di ricercare certezze in creature superiori. Ma anche la figura del vero protagonista del romanzo: Lenth. Vi consiglio vivamente di leggerla, c’è solo un piccolissimo spoiler.

Vi segnalo poi un articolo uscito su “Il Tempo”. Lo trovate qui. Se leggete “35enne aquilano” non preoccupatevi, è solo un errore di stampa. C’è chi dice che sono troppo giovane e chi aggiunge invece 11 anni alla mia età. Devo preoccuparmi?

8 Comments

  1. Più che l’età in sé mi turba il “35enne prossimo alla laurea”, come se c’avessi messo vent’anni a laurearmi. XD Ok, potrebbe anche essere una cosa normale – e nel mio caso addirittura possibile! – ma è strano… °_°

  2. C’è chi dice che sono troppo giovane e chi aggiunge invece 11 anni alla mia età. Devo preoccuparmi?

    I secondi rientrano nei primi: imbarazzati come sono dalla tua giovinezza, preferiscono farti più vecchio.

  3. Hey, grazie di avermi linkato^^
    Allora ci ho azzeccato in alcuni punti, menomale XD
    ..certo che vedersi aggiungere 11 anni alla propria età è da shock! O_O
    se proprio non riescono a correggerlo, beh..
    sarai un trentacinquenne che dimostra 11 anni di meno,
    complimenti! XDXD

  4. Grazie Bella! XD Almeno potrò dire “dimostro meno anni di quelli che ho”… anzi, spetta! Lo dico già! Continuano a darmi del diciottenne! T__T

Leave a Reply

Required fields are marked*