Le Soddisfazioni della Scrittura

delirio-scritLa scrittura è incredibile, riserva sempre delle sorprese. E chi non ama essere sorpreso? Spero che non cambi mai, che non smetta mai di darmi soddisfazioni.

Come dicevo, la scrittura è incredibile. As usual stavo sistemando-scrivendo-cambiando il romanzo quando mi sono accorto dell’incredibile. Avevo acceso il pc da un paio d’ore, quand’ecco che accade. Inizio a scrivere con scioltezza. Situazioni che sino a poco prima non avrei mai pensato di saper descrivere o di riuscire a rendere in maniera decente, appaiono da sole sullo schermo. Le dita scivolano sulla tastiera e non me ne accorgo, digitano parole prima ancora che riesca a pensarle.

Incredibile, appunto. Subito mi è venuto in mente il paragone con una macchina diesel. All’inizio fatica, poi parte e non la fermi più.

Forse avrò scritto una serie di cose sgrammaticate e deliranti – cosa possibile visto che da due mesi dormo cinque ore a notte e che oggi sono stato tutto il giorno a scrivere – ma non me ne tiene di rileggere tutto.

‘notte

3 Comments

  1. aò dottò ma quando te lo ridò il libro? sto quasi pensando di dargl fuoco 😀
    ah mi devi fare un piacere, sicuramente ci saranno da qualche parte delle bancarelle che vendono libri dalle tue parti.
    Se trovi una copia del Cyrano de Bergerac a bassissimo prezzo e che magari è un’edizione anche dignitosa me la prendi?
    Poi ti ridò i soldi e magari evitiamo le mazzate per il piacere.
    yò \ò

    e cmq no, il tuo libro non l’ho ancora comprato. Per il momento 20 euro rappresentano un capitale

  2. Wellà! Guada, qua ci stanno solo bancarelle, quindi posso vedere di sicuro! Riguardo al mio romanzo, non ti preoccupare 😉 Male che va puoi vedere su internet, si trova molto scontato =P

  3. il problema è sempre il solito, credo che mi toccherà rivendere il libro che ti ho regalato e che hai SCORDATO in macchina di daniele 😀
    Oh ma non è che cercano qualcuno per il mese di agosto per lavorare da quelle parti?

Leave a Reply

Required fields are marked*