L’ennesimo Sfogo

Ok, lo so, ultimamente sono pesante. Il problema è che di recente stanno spuntando funghi velenosi a destra e a manca. Avete presente Anobii? Ecco, lì ho inserito un commento al mio romanzo, dandomi 4 stelle. Ecco cosa ho scritto (ad aprile, eh):

“Il Silenzio di Lenth” è il mio primo romanzo fantasy. Per me è difficile parlarne in maniera oggettiva, posso però dire che ho scritto la storia che come lettore io per primo avrei voluto leggere. Una storia spero spiazzante, ad incastro, originale, coraggiosa, che mi auguro anche voi apprezzerete.
Buona lettura =)

Ed ecco cosa ha scritto un “simpatico” personaggio:

Ma è assurdo! Ci si autorecensisce in tono enfatico e narcisista… Scusate, mi rivolgo ai responsabili di anobii.com, questo parere andrebbe cassato. Non si può accettare che gli scrittori (?) diano quattro stelline a se stessi. Basta. Non se ne può più di bambinate del genere!

Io, di enfatico e narcisista, non ho trovato nulla. Anzi! Sono stato umilissimo rispetto ad altri “colleghi”. Potevo tranquillamente scrivere “un capolavoro fantasy, una storia incredibilissima, che stravolgerà gli stereotipi del genere!” e invece no! Mi sono limitato a riportare quello che penso. Ovvero che non posso parlarne in maniera oggettiva e che spero sia un romanzo spiazzante e originale. C’è qualcosa di narcisista ed enfatico in questo commento? A me non sembra. Ma forse a Mr Simpatia sì. Dovrebbe guardarsi meglio attorno prima di parlare.

Bah!

23 Comments

  1. In verità si può, ma si deve scrivere “Il mio romanzo è orribile”, altrimenti si è di parte! Che tristezza…

    Senza contare che il mio non era un giudizio, ma un commento, un invito ai lettori. A questo punto non posso neanche più scrivere recensioni, perché tanto i miei parametri sono sfasati!

  2. Luca, tranquillo, la gente non riesce a trattenere la propria invidia e deve sparare quattro cavolate. Io sono davvero entusiasta del tuo lavoro e comprerò senz’altro altro di te. ^_^

    Anita

  3. lascia che gli invidiosi parlino…come dice sempre Madonna: che ne parlino anche male purchè se ne parli 😉 e infatti lei ci ha fatto i soldi e ci ha costruito una carriera nonostante non sia una grande cantante, e te lo dice una sua fan sfegatata.
    lascia che parlino 😉

    @iri: sono femmina ghghgh
    comunque per quel problema, ho capito cosa non piace al tuo browser (ripeto, butta via explorer!) è dovuto al fatto che Luca ha probabilmente scritto la recensione su word e l’ha poi incollata sull’editor del blog trascinandosi dietro un po’ di ciarpame invisibile che mette word in automatico (ti picchio Luca!!) e che Explorer interpreta male. Ora che sappiamo che è colpa di Luca + Explorer possiamo dire: buttiamo via explorer ma anche Luca ahahhahah scherzo :*

  4. @Lauryn, l’avevo capito che sei una fanciulla. Non a caso ti avevo paragonato alla cantante *_*. Ho scritto geniaccio perchè geniaccia mi sembrava al quanto improbabile. La Maga Naturale del PC va bene? XD ti farò un ritratto con il cappello a cono XD E hai anche buon gusto… You’ll see di Madonna!
    Luca scrive su word? ma mi ricorda qualcuno! non ce la faccio proprio a scrivere sulla casellina XD vai col copia incolla

    @Luca: adesso vengono fuori gli altarini… esattamente come sospettavo…comincia a pregare… all’attacco miei prodi XD

  5. Luca, tu ci vedi bene, non preoccuparti! Se credi che il tuo romanzo valga 4 stelline è del tutto giusto mettercele. Quanto, poi, all’autorecensione… Se il tizio in questione non è capace di distinguere un breve commento da una recensione, forse farebbe meglio a non parlare.
    Fabrizio

  6. @Anita Book: sono contento che il romanzo ti sia piaciuto! =)

    @Lauryn: e se lo dice Madonna! *__* Comunque sì, alle volte scrivo su word e mi si copiano migliaia di codici non voluti! Aiuto! XD

    @Iri: io sono innocente!

    @Fabrizio Valenza: purtroppo sono sempre quelli che non dovrebbero parlare a parlare. Misteri della vita…

  7. eh lo so è una pacchia, ma sta sicuro, 1000 per 1000 alla chiesa cattolica che quando scrivi commenti del genere devi aspettarti queste risposte. Io avevo letto il tuo “autocommento” ^^ su anobii ma sinceramente non mi ha dato fastidio la cosa, secondo me hai fatto benissimo a dire cosa pensavi del tuo romanzo, perchè poi se nemmeno lo scrittore crede effettivamente che la sua opera sia bella, originale etc. come possono gli altri crederelo se lo scrittore non ne è convinto? Quello è solo un pinguino che vuole farsi notare

  8. Signora Oscura, è esattamente quello che penso!

    @Anita: ma certo! Tra l’altro hai un blog molto interessante, ricambio più che volentieri il link!

Leave a Reply

Required fields are marked*