Silenzio Mediatico

by · gennaio 25, 2010

Oggi ho letto questa notizia e sono rimasto senza parole. Mi sorprende in particolar modo il silenzio della stampa, dei media, di quei comitati troppo impegnati a lottare contro i mulini al vento da rendersi conto di ciò che sta accadendo. Se i reati dovessero davvero cadere in prescrizione, avremmo conferma di tante cose. Dell’egoismo del singolo che si impone sulla massa, degli interessi privati che passano sopra a tutto e a tutti pur di realizzarsi.

E intanto in tv di cosa si parla?

-Oggi il Moige ha dichiarato che il Film “BlaBla” ha violato le regole del “BlaBla” sulla tutela dei poveri bambini “BlaBla”.
-Il deputato di “BlaBla” ha dichiarato che la sera non guarda la tv.
-”Amici di Maria dei Filippi” ha avuto un ascolto flop nella fascia “BlaBla” di…
-Emilio Fede ha perso il suo primo dentino!

Stiamo messi davvero bene.

Discussion7 Comments

  1. Lauryn scrive:

    :( non ho parole nemmeno io. è solo uno dei tanti tasselli che funzionano male. se non ci salviamo da soli non so chi può farlo…

  2. Andrea scrive:

    Sei proprio sicuro che ci serva questa conferma, Luca?

  3. Luca Centi scrive:

    @Lauryn: Salvarsi da soli va bene, ma alle volte c’è bisogno di aiuto. E se chi dovrebbe dartelo se ne frega…

    @Andrea: In effetti no. Però c’è sempre la speranza, anche se piccola, che davanti a tragedie come questa le persone cambino. Non per sempre, non in maniera definitiva. Ma almeno il tempo necessario ad aggiustare le cose.

  4. iri scrive:

    non so, forse sono maligno, ma io ormai mi sono fatto l’idea che sanno quello che accade. E ci vendono quello che gli fa comodo, o meglio che fa comodo a…

  5. Arturo scrive:

    OK, che il processo breve sia qualcosa fatto per salvare il Presidente del Consiglio è vero, però…… però che si debba correre per aprire un’udienza preliminare per un fatto successo nove mesi fa….. è uno schifo!
    Che poi anche in questo caso finirà come nel Vajont.
    :-(

  6. tanabrus scrive:

    Le udienze preliminari già a luglio, a quanto, a 16 mesi dal terremoto? Un record, stà a vedere che la causa non finirà nel 2025!

  7. Luca Centi scrive:

    Concordo, è uno schifo. Come tutto del resto, dalle assegnazioni delle case alle graduatorie di riferimento. Persino Striscia la Notizia, nel servizio andato in onda tre sere fa, non è stata in grado di cavare un ragno da buco!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>