Della serie “Tutto meno che Studiare”

E’ dalle 15 che scrivo. Cosa? La tesi. Un argomento interessante, per carità, ma che alla lunga stanca. Anche perché sono ancora alla fase introduttiva, quella che con la Rice ha poco a che vedere. Sto leggendo saggi sul fantastico, sul gotico, su preti e monaci improvvisatisi scrittori e via dicendo.

Verso le 22 ho fatto una breve pausa e ho navigato nei miei blog preferiti. E cosa scopro? Un nuovo gioco! Online! Un gioco di ruolo fatto di scrittura, dove ogni due giorni vengono date delle dritte da una fantomatica Oca. Dritte che vanno seguite e sviluppate entro i 420 caratteri. Una miseria, ve lo dico. Ammetto che è entusiasmante e che ogni scusa è buona per non studiare! E poi ne sto approfittando per parlare d’altro, per scappare, anche solo un po’, dal fantasy. Mucho catartica come cosa. Ve lo consiglio, anche se sono agli inizi. Per ora ho un’impressione positiva, sebbene la storia dei “seguaci” sia strana. In breve, per vincere, aiuta avere tanti seguaci, visitatori e utenti che si iscrivono e ti “aggiungono” al suo profilo. Però, come ho detto, mi sono appena iscritto, quindi questa prima impressione potrà essere smentita.

Be’, torno a leggere il meravigliosissimo saggio di Pinco Pallino su quanto sia importante la virgola nei romanzi gotici!

PS: La mia pagina, nel gioco, è questa. La mia eroina si chiama Sybelle (qualcuno ha detto Armand il Vampiro?!) Buona lettura!

17 Comments

  1. E a me ancora non permettono di postare niente!!!!! 🙁
    E dire che ho chiesto sul loro blog, e li ho contattati con l’apposito form… niente 🙁

  2. A me la tua pagina sul link che hai messo non viene XD ma forse è perchè la devono ancora mettere loro
    Mi iscriverò per sostenervi XD

  3. @Luca: ho visto la pagina del gioco online e anche la tua 😉 se già 420 caratteri mi sembravano pochi dal numero dopo aver leto qualche storia mi sono sembrati nulla !! è come un appunto su un diario più che una storia. Dopo aver letto il tuo articolo mi era quasi venuta voglia di provarci ma non so ^^ ( certo potrei masherare abilmente la mia poca destrezza con le descrizioni dando la colpa al poco spazio ^^ ma non imparerei niente 🙂 ) cmq è una buona idea la formula di gioco credo che uno possa esercitarsi ( anche se in modo limitato)

    ps: chissà magari la storia che hai incominciato sul gioco diventerà il tuo prossimo romanzo 😉

  4. Agente Smith, per me è così: pensa che dopo aver cominciato a postare il primo capitolo ho finalmente capito, dopo mesi, come doveva essere il famigerato romanzo nuovo!
    Luca, ti leggo!

  5. @iri: Risolto! Adesso dovrebbe vedersi =)

    @Agente Smith: L’idea è proprio quella, sai? Ho tante idea in testa e voglio vedere cosa viene fuori ^^

    @Lara: Esatto, mi sta aiutando un sacco! =P Ti leggo anch’io! Anzi, per dirla alla Avatar: “Io ti vedo” *_*

  6. si adesso si vede
    MUHAHAHAHAHAHAHAHA
    Racconti Centeschi a scrocco XD
    (ps come si dice da queste parti ‘Voia de studiar’ saltame dosso XD)

Leave a Reply

Required fields are marked*