Incidenti Domestici

Dove: Salotto.
Quando: 14,30. Appena finito di mangiare.
Chi: Io e mio padre.

———————————————————-

Papà: (sorseggiando il caffè), forse dovevo mettere più zucchero.

Io: …

Papà: E dire che di solito un cucchiaino basta.

Io: …

Papà: Oh, mi senti?

Io: Posso provare a darti un calcio allo stomaco?

Papà: Eh?

Io: Voglio vedere che succede. Pensi che ti accasceresti a terra o che cadresti? Cadresti all’indietro o in avanti?

Papà: …

Tra l’altro mi sono scordato di dirgli che la domanda non è dovuta alla psicosi ma al libro che sto scrivendo. Succede sempre così, mi vengono dei flash e mi passano davanti agli occhi decine di situazioni diverse. Ora… chi di voi si offre volontario per un calcio allo stomaco? Oppure fatevi calciare a casa e ditemi se cadete e dove cadete!

12 Comments

  1. Mad Dog si offre di darti lui un calcio nello stomaco.

    Perché?

    Perché devi provare di prima persona quello che scrivi nel libro! XD

    X-Bye

  2. oddio in effetti posso capire la reazione di tuo padre XD
    poveretto chissà che avrà pensato in quel momento!
    In effetti forse dovresti provare in prima persone le sensazioni >__>
    almeno la descrizione risulterebbe perfetta!

  3. bella l’idea di provare in prima persona le emozioni e le sensazioni che si leggono sarebbe come un 4D ma reale a me piacerebbe sai che beello trovarsi catapultati in un mondo parallelo lontano da casa nel bel mezzo di una avventura?!!!!! io mi offrirei volontaria xdxd

  4. Ciao Luca, sono Carola, ho 16 anni e mi piacerebbe molto diventare una scrittrice. Ho letto il tuo libro alcuni giorni fa in pochissimo tempo, e l’ho trovato molto molto molto bello! complimenti davvero… anche se alla fine muoiono tutti i personaggi che più mi piacevano (adoravo Lea)… non vedo l’ora che esca il secondo volume!
    P.S. Se ti può servire, ti posso prestare mia sorella per un bel calcio… per me non ci sarebbero problemi! ihihih!

  5. Ciao Carola!
    Sono contento che il romanzo ti sia piaciuto! Riguardo i tanti morti… be’, diciamo che alcuni avranno una seconda opportunità nel secondo volume!

    PS: Ma povera tua sorella XD

  6. Salve^^ mi chiamo Noemi e ho 14 anni. Approfitto di questo post per dire che il tuo libro mi sta piacendo molto! Non sono nemmeno a metà (l’ho dimenticato a casa prima di partire >.>) e ora lo devo alternare ai libri da leggere per la scuola… quindi per avere un giudizio complessivo si dovrà aspettare un po’ xD
    Un saluto!

Leave a Reply

Required fields are marked*