Giorni di Fuoco

by · maggio 4, 2009

Questo fine settimana sono andato a Roma. Doveva essere una visita breve, ovvero accompagnare mia nonna da una zia (l’altra nonna, quella col femore intatto!) e tornare a casa in serata. Invece sono riuscito a convincere mia madre a restare. E ne è valsa la pena. Perché tra l’altro, sabato era il compleanno di mia zia e ha organizzato una cena con tutti il parentame: un centinaio di persone che non vedevo dai tempi delle visite estive al paese (10 anni fa) o che non avevo mai visto!

Ho recuperato in fretta. Ho imparato novanta nomi in meno di un’ora, e mi sono anche concesso qualche stuzzichino fuori posto (l’aria di Roma mi fa venir fame!). Con uno zio sono anche andato ad un centro commerciale… a pochi passi da Ponte di Nona (Francesco, se mi leggi, ecco il perché dell’sms! =P) e lì è successo l’incredibile. Con la scusa di dover comprare “qualche bevanda per la festa” zio mi ha portato in libreria e lì è accaduto di tutto. Ha comperato il mio romanzo e ha iniziato a dire, a voce alta “l’ha scritto lui!”.

Ora. Immaginate un peperone e avrete la perfetta immagine del mio volto in quell’istante. La prima cosa che ho pensato è stata “infila la prima uscita e fai il disinvolto! Nella migliore delle ipotesi crederanno che tuo zio è pazzo, nella peggiore finirà in qualche ospedale psichiatrico…”. Ma ovviamente non è stato possibile. Eh, no!

E’ arrivato il responsabile – con una faccia così seria, poi! – e proprio quando temevo il peggio si è limitato a chiedermi di firmare le copie del romanzo presenti in libreria. Io. Copie. Firmare. Eh? Non ero preparato psicologicamente, avevo la faccia rossa, gli occhi lucidi e un principio di ictus in corso!

Alla fine della fiera sono uscito gongolante dalla libreria, con uno zio soddisfatto accanto che ha poi ripetuto lo show poche ore dopo alla festa di zia. Davanti a 100 persone. Indovinate di che che colore era il mio viso!?

PS: Quasi mi dimenticavo, vi segnalo un articolo su fantasymagazine! Leggetelo tutti, eh! Che sennò chiamo mio zio!

Discussion7 Comments

  1. Andrew scrive:

    Cioè, wow, hai firmato le copie in una libreria! *_* Sono felicissimo per te!

  2. Nutza scrive:

    Eeeh… le gioie e i dolori della notorietà :-P
    Sono contenta per te, e non vedo l’ora di leggere il resoconto della prima presentazione… come stai messo ad ansia? :-D In bocca al lupo!

  3. Lauryn scrive:

    grande!!! è ora che cominci a raccogliere i tuoi frutti!! il titolare di quella libreria chissà ora a quanto li rivende però hahahah
    ps finito il capitolo 11 aaaaaaaaaaaaaaaa bellissimo!!

  4. elisaErre scrive:

    come ti capisco! è terribile cercare di firmare qualcosa con la faccia che scotta e le orecchie flambè >.<

  5. Luca Centi scrive:

    Mi sto preparando psicologicamente per sabato! Nella migliore delle ipotesi la mia faccia assumerà qualche leggera sfumatura lillà!

  6. In bocca al lupo per la presentazione, Luca :-)
    Fabrizio

  7. Serenity scrive:

    AAAAAAH! infingardo! sei stato a roma e non mi hai detto niente! Ti odio e sabato 9 non ti porto a mangiare! tiè! XD

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>