Acquisti Impulsivi 2

angel4angel5Ora la mia collezione è completa. Sette stagioni di Buffy e cinque di Angel. E dire che mi ero ripromesso di aspettare ancora un po’…

Poi però ho visto che avevo un vecchio buono per ibs e mi sono detto “Perché no?”. La colpa è anche di rai4 che di notte ha ripreso a trasmettere Angel. E visto che a quell’ora sono sempre in fase “ancora un capitolo”, ho cominciato a riguardare la serie e ho finito per rivalutarla.

E’ più adulta rispetto a Buffy e ha un fascino tutto suo. La sceneggiatura di Joss Whedon raggiunge il suo apice, con citazioni e riferimenti culturali di tutto rispetto. Insomma, un must.

6 Comments

  1. Ciao Luca! scusa se vado OT
    Senti, ma non hai notizie librose da darci con l’arrivo di settembre?
    Intanto io ho cominciato a leggere Intervista col vampiro.

  2. Ciao iri!

    Le notizie librose purtroppo sono col contagocce. Posso dirti che all’inizio del prossimo anno uscirà una bella cosa, seguita da un’altra e forse da un’altra ancora. Ma per quest’anno ancora nada. I tempi sono lunghissimi, ma ti autorizzo a inviare mail minacciose se lo reputi opportuno!

    Che mi dici di Intervista col Vampiro? E’ il romanzo più ricco della Rice ma anche il più lento. Superato questo la strada è in discesa =)

  3. Ma come col contagoccie 🙁 e poi cosa vuol dire da un’altra ancora e poi un’altra ancora? su, dammi qualche anticipazione,,,

    Pre “Intervista” io non direi affatto che è lento, anzi. Secondo me quella che potrebbe sembrare lentezza è una cosa studiatissima per creacere un’atmosfera languida e sensuale. Ho letto le prime 160 pagine e questi sono gli aggettivi che mi vengono in mente. Io non mi sto annoiando affatto, e poi nel romanzo i personaggi hanno una profondità che nel film non emerge (anche se il film mi piace comunque).

  4. Sono contento che ti stia piacendo! Sì, la lentezza è una sorta di preparazione, ma io la definisco in questo modo perché nei successivi volumi è del tutto assente. La Rice ha una capacità unica di non cadere mai nel banale o nel già detto, ma di reinventarsi sempre. Non a caso ha rivoluzionato un genere che ora segue le sue orme! *_*

  5. Certo che segui un mucchio di serie televisive! E dev’essere una soddisfazione vedersi tutti i cofanetti allineati sugli scaffali…il problema poi é avere il tempo di guardarle ;_;

  6. In realtà Buffy e Angel sono le uniche serie che ho in DVD (se si esclude Alias, un capolavoro!). Sono quei telefilm che vedevo da bambino e che restano sempre attuali, nonostante siano passati più di dieci anni! Lo sceneggiatore è un mito, tutti gli scrittori possono solo imparare da lui! *_*

Leave a Reply

Required fields are marked*